Nei momenti peggiori, gli italiani sanno tirar fuori le palle